al menu precedente precedente

pdf-icon (2K)  Preleva bollettino
CGIL Piemonte
Camera del Lavoro Provincia di Torino

Centro Archivio e Documentazione
logo cgil

ARCHIVIO APERTO
n.123, 3 ottobre 2018


| LAVORO | PUBBLICO IMPIEGO | PREVIDENZA | FISCO | SANITÁ E ASSISTENZA | VARIE | SEGNALAZIONI EDITORIALI |



Lavoro

SERVIZI AMBIENTALI - LAPIDEI PICCOLA E MEDIA INDUSTRIA Rinnovo del CCNL Con l'avviso comune del 18/06/2018 l'Agci Servizi, Concooperative Lavoro e Servizi e Legacoop Produzione e servizi con FP Cgil, FIT Cisl e Uiltrasporti hanno deciso di aderire al CCNL 10 luglio 2016 per i dipendenti di imprese e societa' esercenti servizi ambientali; il CCNL sara' applicato entro il 31 dicembre 2018. Come fondi di riferimento per l'iscrizione di soci e dipendenti delle cooperative sono stati scelti Previambiente e Previdenza Cooperativa. Per i dipendenti delle piccole e medie industrie di escavazione e lavorazione dei materiali lapidei e' stato rinnovato il contratto collettivo (verbale di accordo del 25 settembre 2018 sottoscritto da Confapi Aniem con Fillea-Cgil, Filca-Cisl e Feneal-Uil); previsti nuovo importi per i minimi tabellari con decorrenza settembre 2018, dicembre 2018 e aprile 2019; la scadenza e' prorogata al 30 giugno 2019. ACCORDI PROVVEDIMENTO: CCNL Confapi Aniem con Fillea-Cgil, Filca-Cisl e Feneal-Uil - CCNL Agci Servizi, Concooperative Lavoro e Servizi e Legacoop Produzione e servizi con FP Cgil, FIT Cisl e Uiltrasporti del 25/09/2018 FONTE: Ipsoa del 01/10/2018 CLASSE: 32; 39 SCHEDA n. 47296/18 DELOCALIZZAZIONE PRODUTTIVA Fondo di contrasto Emanato il decreto del 07/05/2018 con il quale il Ministero dello Sviluppo Economico, per contrastare gli effetti economici e sociali legati alla delocalizzazione, istituisce un fondo denominato Italia Venture III: l'obiettivo del Fondo (da 200 milioni di euro) e' quello di sostenere progetti di rilancio di attivita' e di asset di grandi imprese e complessi industriali di grandi dimensioni interessati da crisi finanziarie e produttive, anche in conseguenza di cessazione delle attivita' e/o di delocalizzazione produttiva in altri Paesi, con finalita' di un loro ricollocamento sul mercato e del mantenimento dei livelli occupazionali preesistenti. NORMATIVA PROVVEDIMENTO: DM Sviluppo Economico del 07/05/2018 FONTE: www.gazzettaufficiale.it del 29/09/2018 CLASSE: 144 SCHEDA n. 47297/18 CRISI AZIENDALE Omesso versamento IVA e retribuzioni Con la sentenza n.43546 del 2018, la Cassazione ha stabilito che il reato di omesso versamento IVA viene meno solo se si dimostra rigorosamente la sussistenza della forza maggiore, la quale implica che l'effettiva crisi dell'impresa non poteva essere prevista ne' fronteggiata con nessuna misura, nemmeno con l'utilizzo del patrimonio personale dell'imprenditore; quest'ultimo, inoltre, doveva privilegiare l'adempimento del debito tributario, penalmente tutelato, rispetto al pagamento degli stipendi dei dipendenti. In ipotesi di conflitto tra l'obbligo fiscale e il diritto dei lavoratori di percepire la retribuzione, l'imprenditore, secondo la Corte, deve prediligere il primo, in quanto unico dei due a ricevere una tutela pensionistica per scelta del legislatore. GIURISPRUDENZA PROVVEDIMENTO: sent. cass. n. 43546 del 02/10/2018 FONTE: Ipsoa del 02/10/2018 CLASSE: 60/2; 140/12 SCHEDA n. 47298/18 LICENZIAMENTO DISCIPLINARE Fatti non incidenti sul rapporto di lavoro Con la sentenza n.21958 del 2018, la Cassazione ha affermato che i fatti extralavorativi che, seppur oggetto di una sentenza penale di condanna, non incidono minimamente sul rapporto di lavoro non possono integrare una giusta causa di licenziamento. Nel caso in specie, il dipendente non aveva mai avuto comportamenti aggressivi e violenti ne' aveva ricevuto contestazioni dal datore di lavoro su condotte sconvenienti, prepotenti o litigiose, pertanto, anche in relazione alla funzione ricoperta, gli episodi oggetto di procedimento penale, non possono che incidere soltanto nella sfera prettamente riservata e privata ed inidonei ad avere effetti sul rapporto di lavoro. GIURISPRUDENZA PROVVEDIMENTO: sent. cass. n. 21958 del 10/09/2018 FONTE: wikilabour.it del 01/10/2018 CLASSE: 98/5 SCHEDA n. 47299/18 TRASFERIMENTO DEL LAVORATORE Rifiuto del lavoratore Con la sentenza n.22656 del 2018, la Cassazione ha stabilito l'impossibilita' del licenziamento del dipendente reo di aver rifiutato il trasferimento lontano da casa, se lo stesso provvedimento e' ingiustificato e il dipendente continua ad offrire la propria prestazione presso la vecchia sede; i giudici hanno ritenuto legittima la reazione in autoresponsabilita' della lavoratrice, riammettendola in servizio. GIURISPRUDENZA PROVVEDIMENTO: sent. cass. n. 22656 del 25/09/2018 FONTE: wikilabour.it del 01/10/2018 CLASSE: 160; 98/6 SCHEDA n. 47300/18

Fisco

CANONE DI LOCAZIONE PER STUDENTI UNIVERSITARI Detrazioni fiscali L'agenzia delle Entrate pubblica la risposta a l'interpello n.19 del 2018, fornendo alcuni chiarimenti in relazione alla possibilita' di beneficiare della detrazione, nella misura del 19 per cento, prevista per i canoni di locazione che derivano da contratti di locazione stipulati ovvero rinnovati dagli studenti universitari; per verificare la spettanza del diritto alla detrazione del canone, limitatamente ai periodi di imposta in corso al 31 dicembre 2017 e al 31 dicembre 2018 e' necessario che il Comune di residenza dello studente sia ubicato all'interno di una zona montana ovvero disagiata. Non puo' definirsi disagiata una zona nella quale sono percorribili diverse vie di comunicazione, tra le quali quelle stradali e ferroviarie che collegano il Comune con altri Comuni. Per individuare se il Comune e' in una di queste zone bisogna riferirsi all'elenco allegato alla circolare dell'Agenzia delle Entrate n. 9/1993. DISPOSIZIONI AMMINISTRATIVE PROVVEDIMENTO: interpello Agenzia Entrate n. 19 del 02/10/2018 FONTE: Agenzia Entrate del 02/10/2018 CLASSE: 75/17 SCHEDA n. 47301/18

Varie

LOCAZIONI DI IMMOBILI Indice dei prezzi al consumo L'Istat ha comunicato l'indice dei prezzi al consumo, per famiglie di operai e impiegati, relativi al mese di agosto 2018, da utilizzare per la valutazione dei canoni di locazione. TABELLA FONTE: www.gazzettaufficiale.it del 02/10/2018 CLASSE: 56/3 SCHEDA n. 47302/18
Fine bollettino

Che cosa é il Centro Archivio e Documentazione